L'Isola Verde

La più grande delle isole del Golfo di Napoli.

E' un'isola vulcanica ricca di scorci e panorami che rapiscono lo sguardo.

Il clima, unico ed eccezionale, muta stagione dopo stagione tra valli e colline, scogliere, spiagge e promontori, pinete, boschi e montagne (la vetta è il monte Epomeo, alto 788 m ) dall'habitat incontaminato.

 

I quattro elementi primordiali: aria, terra, fuoco e acqua, sono la sintesi perfetta dei paesaggi dell'Isola d'Ischia.

Isola Verde per antonomasia, caratterizzata all'interno da alberi ad alto fusto che si aprono in radure colorate, come al Cretaio, al bosco della Maddalena ed al Fondo d'Oglio, oasi per naturalisti, dove volano uccelli migratori, in un misto di orchidee selvagge, anemoni, e rarissimi papiri delle calde fumarole.

La Natura, accompagnata dai profumi di rosmarino ed origano selvatico, timo e salvia si diverte a regalare sensazioni da est ad ovest, dalle coste di Campagnano e Piano Liguori, fino a Punta Imperatore e Punta Zaro.

La ginestra, il mirto, l'alloro, le querce, le acacie giocano ovunque con la luce del Mediterraneo che attraversa le terrazze dei vigneti, frutteti, agrumeti e curatissimi orti.