Parchi termali

Ischia è da sempre conosciuta ed apprezzata non solo per le sue spiagge  ma anche per le sue preziose acque termali, che sgorgano naturalmente dal sottosuolo portando salute e benessere.

Non puoi dunque lasciare l’isola se prima non hai fatto tappa in uno dei numerosi Parchi termali sparsi lungo tutto il territorio, vicino alle principali località turistiche, da Forio a Lacco Ameno, Casamicciola e Barano.

Quello più vicino all’Hotel Villa Angelica, raggiungibile in pochi minuti di automobile, è il Parco Negombo di Lacco Ameno, situato nella Baia di San Montano, spiaggia conosciuta soprattutto per la limpidezza delle sue acque. Il parco, che si estende su una superficie di svariati metri quadrati disposti su più livelli, è composto da 12 piscine termali all’aperto più una al coperto, collocata all’interno dell’attrezzatissimo Centro benessere dove si effettuano trattamenti estetici e idropinici.

A Casamicciola si trova invece il Parco Termale Castiglione, situato anch’esso in una verdeggiante conca naturale che degrada verso il mare , alimentato da una fonte antichissima e che vanta una splendida visuale sul Golfo e sulla Costa napoletana. Sempre a Casamicciola, ci sono anche le Acque del Gurgitiello, uno fra i primi e più prestigiosi centri termali di Ischia, fondato nell’800 per i nobili che venivano a rifocillarsi nell’isola.

Il più grande Centro Termale si trova invece a Forio e sono i Giardini Poseidon, ubicati nei nella splendida Baia di Citara. La struttura dispone di più di 20 piscine alimentate da acque termali estremamente terapeutiche, un centro benessere e un lido dotato di spiaggia sabbiosa.

Se invece vuoi tornare alle origini e scoprire come erano le terme nell’antichità, non puoi non visitare la millenaria fonte di Cavascura ai Maronti, luogo dove venivano a rilassarsi imperatori e senatori romani. Qui si trovano ancora antiche grotte e cascate alimentate da sorgenti bollenti che da secoli continuano a sgorgare giù dal monte ad una temperatura molto elevata. Lo stabilimento è situato a circa 300 metri dalla Spiaggia dei Maronti e si raggiunge seguendo un fiumiciattolo di acqua calda che si apre su un piccolo letto tra le pareti tufacee della collina.

Scrivici per maggiori informazioni




Privacy Policy - Cookie Policy
P.IVA.: 00603190638